giovedì 29 agosto 2013

Mi piace fare classifiche inutili

Questo è un post che non interesserà a nessuno, a meno che non siate delle sfegatate lettrici di Jane Austen (nooooo, di nuoooovo lei? MA NOOOOO) e abbiate visto tantissime trasposizioni.

Ho appena trovato questa classifica 21 Jane Austen Movies e sento il disperato bisogno di farne una mia, ché OVVIAMENTE non sono d'accordo. E fare le classifiche ci piace tanto.
Dei 21 ne lascio fuori solo 4, Clueless che non ho visto, Austenland che deve ancora uscire, P&P 1940 e Persuasion 1995 che mi devo decidere a vedere.

17.  Chi mi legge da un po' saprà già che all'ultima posizione piazzo quell'obbrobrio di Pride & Prejudice 2005. 
Non potevano scegliere attrice peggiore per interpretare Lizzie. Cambiamenti inutili (il mezzobusto? era necessario?), altri cambiamenti totalmente inappropriati e fuori stile (dichiarazione urlata sotto la pioggia).
Di zia Jane non è rimasto niente. NIENTE.

16. The Jane Austen Book Club 
Film altamente insipido e dei romanzi si parla giusto per qualche secondo. Come usare il nome della Austen per attirare spettatori.

15. Becoming Jane  
Mai finito, ho mollato a metà per il nervoso. Carino solo se si scinde dal personaggio.

14. Emma 1996 BBC miniseries  
Beccata per caso nell'unico mese della mia vita in cui ho avuto Sky. Il fatto che mi ricordi poco e niente fa capire quanto sia dimenticabile. L'unica cosa che mi è rimasta impressa è una Harriet piagnucolosa. Perdibile.

13. Mansfield Park 2007
Fanny Prince bionda con la ricrescita. Billie Piper, mi piaci tanto e t'ho adorata in altri lavori, ma Fanny non era proprio per te. Salvo solo Mary Crawford.

12. Mansfield Park 1999 
La storia è stata rimaneggiata nel tentativo di rendere più interessante Fanny Price. Nonostante i punti di distacco dal romanzo siano parecchi, non mi sento di condannarlo (strano, per una fondamentalista come me). Forse perché Mansfield è il romanzo che mi piace di meno e che ho trovato meno attraente, l'innesto coloniale aveva un suo fascino e gli attori ben scelti.

11. Bride & Prejudice 
Variazione sul tema. L'adattamento in salsa indiana non è male e diverte.

10. Northanger Abbey 2007
Qui non si possono fare comparazioni. Bell'adattamento e alquanto fedele.

9. Miss Austen Regrets
Vi dico solo che ho pianto tutta l'ultima mezz'ora. Vi segnalo la presenza di Tom Hiddleston.

8. Lost in Austen
Perché m'ha strappato più di qualche risata. E perché hanno avuto la migliore Lizzie che si potesse avere dopo Jennifer Ehle, Gemma Arterton. Se solo l'avessero presa per quello scempio del 2005!

7. Emma 1996
Forse uno degli adattamenti più criticati. Non da me. Forse Gwyneth non è stata la scelta migliore, ma se l'è cavata egregiamente e ha avuto il Mr Knightley perfetto, Jeremy Northam, la migliore Harriet, Toni Collette e un fantastico Mr Elton, Alan Cumming.

6. Persuasion 2007 
ovvero la maratona di Bath. Ultimamente mi hanno fatto notare la presenza di Amanda Hale che prima di The White Queen non conoscevo. Una donna nata per le parti lamentose.

5. Emma 2009
Si piazza al quinto posto SOLO perché non ho condiviso la scelta di Johnny Lee Miller per il ruolo di Knightley, soprattutto dopo aver interpretato Edmund Bertram. Non se la cava male, ma rimane un no.
E dire che ai tempi dei casting ho pregato in aramaico perché prendessero in considerazione Richard Armitage. Ci pensate quanto sarebbe stato perfetto?

4. Il diario di Bridget Jones
Non ha bisogno di spiegazioni, vero?

3-2. Sense and Sensibility 1995 e 2008.
Io NON POSSO scegliere. Li ho amati entrambi allo stesso modo. Ho amato Kate Winslet, perfetta Marianne. Ho amato Hugh Grant e Dan Stevens allo stesso modo. Alan Rickman è il migliore.
Andrew Davies ha piazzato il duello che tutti si dimenticano. Emma Thompson ha vinto un Oscar per la sceneggiatura non originale e il suo lavoro è stato perfetto, non era semplice comprimere tutto in 2 ore.

1. L'UNICO E IL SOLO Pride & Prejudice 1995
Il miglior period drama della storia.

5 commenti:

  1. Sto rileggendo Emma, non me la ricordavo cosi' chiodo. Ammetto che Mansfield Park è l'unico della Austen che holasciato li...la noia proprio,

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Emma è un'adorabile stronzetta!

      Elimina
  2. oddio, temo di essere un po' in disaccordo, ma come ben sai quando si tratta di adattamenti non mi piace essere troppo fondamentalista! ;) su sense e sensibility siamo d'accordissimo perchè amo entrambe le versioni ( anche se la seconda mi emoziona un po' di più, devo dirlo ;) ), mentre per quanto riguarda pride and prejudice lo so che la versione 95' è la più fedele e Colin è Colin, ma l'approccio fresco di Wright mi piace comunque tantissimo ( e Matthew prima di mettere su qualche chilo era un ottimo Mr Darcy).
    Becoming Jane è tipo uno dei miei film fondamentali perchè mi ha fatto innamorare di Jane Austen, è chiaro che va preso con le pinze ma io semplicemente lo adoro e piango ogni volta( e James McAvoy in abiti regency, GOD HELP ME :) )
    Mansfield Park è il mio romanzo preferito ( la mia è una vita dura perchè so di essere tipo sola al mondo xD) e ancora nessuno è riuscito a farmi una buona trasposizione, sebbene preferisca quella con la ricrescita di fanny price ( ma il miscast di billie piper? TERIBILE) a quella roba in cui hanno snaturato del tutto Fanny mischiandola con dettagli della vita della Austen ( quanto soffro ogni volta che passano quel film!)
    Adesso vado prima di essere linciata xD ( no scherzo, lo so che mi perdonerai ;) )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, su una cosa concordo, Matthew sarebbe stato un ottimo Darcy, le potenzialità le aveva tutte ma poi l'ho trovato un carciofone ;) Vedi, è più forte di me, non ce la faccio proprio a dire qualcosa di buono!
      Poi un giorno capiremo perché il tuo romanzo preferito è Mansfield Park XD

      Elimina
  3. Vabbè, adoro zia Jane e me li sono visti (quasi) tutti... E che dire, Colin Firth E' Mr. Darcy. Punto. Però di quella versione non riesco a tollerare Jane (che dovrebbe essere bella!)

    RispondiElimina